top of page
  • Writer's pictureΧείρων

LA CINA PROCLAMA PUTIN VICARIO DI CRISTO

IT/EN

di Ryba von April

01.04.2023


L'Assemblea nazionale del popolo

Oggi alle 03.33 del mattino ora di Pechino, l’Assemblea nazionale del popolo si è riunita in sessione plenaria ed ha proclamato Vladimir Putin Vicario di Cristo in terra con delega speciale per l’Asia. Questo riconoscimento è una sorta di coronamento della carriera politica ma anche della vicenda umana di Putin. Il monarca russo, già nel 2022 era stato insignito del prestigioso premio Ordine Stalin Guevara per la sua lotta al nazifascismo e all’imperialismo americano.



Marine Le Pen consegna l'Ordine Stalin Guevara a Vladimir Putin

Ricordiamo che tale premio fu istituito da un comitato presieduto da Hugo Chávez, Bernie Sanders e Marine Le Pen ed ha avuto illustri insigniti quali Mu'ammar Gheddafi, Slobodan Milošević e il Dalai Lama.



Il Dalai Lama con le insegne dell'Ordine Stalin Guevara

“Sua Santità [Putin] ha più volte manifestato nei suoi discorsi pubblici la crescente preoccupazione per la perdita di morale e dignità umana nel mondo intero a causa dell’Occidente, preoccupazioni che egli condivide in comunione spirituale col nostro caro presidente Xi Jinping [ovazione]. Gli ultimi anni poi, e specie nel suo recente discorso di Febbraio si è voluto ergere a difesa pure del sesso di Dio sotto attacco dei teologi gender fluid occidentali. Ma noi sappiamo con certezza che Dio non può essere che maschio, di etnia Han, comu…”

ha detto Zhao Leji, già vescovo e ora presidente dell’Assemblea, durante il suo applauditissimo intervento.



Il Presidente dell'Assemblea Zhao Leji

Riportiamo le prime reazioni degli alleati del blocco cinese.


Il Re saudita ha fatto sapere che si terranno celebrazioni con canti e balli e al posto dei canonici 21 spari di cannone, saranno decapitati in piazza altrettanti dissidenti; solo in questa occasione e visto il raro evento, le donne condannate potranno non indossare il velo prima di morire. Questa scelta ha indignato le massime autorità iraniane che tramite l'ambasciata hanno fatto sapere che tale pratica è contro la morale e la tradizione.

"Anche nei giorni di festa il velo bisogna indossarlo sempre e comunque” ha dichiarato l’Ayatollah Khamenei congratulandosi poi col suo neo omologo russo per l’eccellente risultato.

l’India, sulla scia dell’entusiasmo, in settimana farà approvare una legge rivoluzionaria per cui, d’ora in avanti, oltre alla vacche, saranno considerati sacri anche gli esseri umani.



Vacche sacre

Come immaginabile, dura condanna dal blocco americano.


Joe Biden ha commentato stizzito: ASUFUTIMAEHAEHFUTBWF ice cream…

Gli ha fatto eco il suo bastone della vecchiaia, la vice presidente Kamala Harris che ha sostenuto : nessun maschio cis bianco binario privo di parrucca può assumere cariche pubbliche senza un guinzaglio legato ai testicoli.

Il primo ministro canadese Trudeau, sotto la sedia della Harris, ha prontamente annuito a tale affermazione, qualcuno l’ha visto pure piangere.

Zelenskyy ha chiesto con urgenza l’intervento dei teologi della Nato, ma con armi nucleari.

Il segretario Stoltenberg ha dichiarato: sono stati sicuramente i russi.



Joe Biden e il suo entourage

Dall’Unione europea la solita linea disunita.


La Germania ha ufficialmente condannato la faccenda ma fonti dei servizi segreti norvegesi lasciano trapelare che Berlino intende comprare sottobanco le eventuali indulgenze di Putin, con buona pace di Lutero.

Ursula von der Leyen ha fatto sapere che solo la Pfizer possiede il brevetto per tale carica e che nel caso bisogna chiedere prima la mediazione di suo marito.

In una Parigi sotto lacrimogeno e dopo aver distribuito brioche al popolo, Macron ha tuonato: le Vicaire c'est moi!

Nessuno ha interpellato Spagna ed Italia invece.


Le Roi Macron

In mattinata è arrivata la ferma condanna del Vaticano: chi sono io per giudicare?

ha detto con un filo di voce Papa Francesco, porgendo l’altra guancia.



 

CHINA PROCLAIMS PUTIN VICAR OF CHRIST


The national people's congress

Today at 3:33 am Beijing time, the National People's Congress convened in a plenary session and proclaimed Vladimir Putin as the Vicar of Christ on earth with a special delegation for Asia. This recognition is a kind of crowning achievement of Putin's political career, as well as his personal journey. The Russian monarch had already been awarded the prestigious Stalin Guevara Order in 2022 for his fight against Nazifascism and American imperialism.


Marine Le Pen presents the Order Stalin Guevara to Vladimir Putin

It should be noted that this award was established by a committee chaired by Hugo Chávez, Bernie Sanders, and Marine Le Pen, and has had illustrious recipients such as Muammar Gaddafi, Slobodan Milošević, and the Dalai Lama.



The Dalai Lama with the insignia of the Order Stalin Guevara

"His Holiness [Putin] has repeatedly expressed in his public speeches the growing concern for the loss of moral and human dignity worldwide due to the West, concerns that he shares in spiritual communion with our dear President Xi Jinping [ovation]. In recent years, and especially in his recent speech in February, he also wanted to defend the sex of God under attack by Western gender fluid theologians. But we know for sure that God can only be male, of Han ethnicity, comu...,"

said Zhao Leji, former bishop and now chairmen of the Congress, during his highly applauded speech.



The Chairman of the Congress Zhao Leji

I report the first reactions of the allies of the Chinese bloc.


The Saudi King announced that there would be celebrations with songs and dances and, instead of the customary 21 cannon shots, an equal number of dissidents will be beheaded in the square. Only on this occasion and due to the rare event, the condemned women may not wear the veil before they die. This choice has outraged the highest Iranian authorities, who have expressed that such a practice goes against morals and tradition through their embassy.

"Even on holidays, the veil must always be worn," declared Ayatollah Khamenei congratulating later with his Russian neo-homolog for the excellent result.


Following the enthusiasm, India will approve a revolutionary law this week whereby, from now on, not only cows but also humans will be considered sacred.


Sacred cows

As expected, there has been strong condemnation from the American bloc.


Joe Biden angrily commented: "ASUFUTIMAEHAEHFUTBWF ice cream..."

His old-age stick and vice president, Kamala Harris, echoed his sentiment, stating that no white, cisgender, binary male without a wig could hold public office without being leashed to their testicles.

Canadian Prime Minister Trudeau, sitting under Harris' chair, quickly nodded in agreement, and some even saw him cry.

Zelenskyy urgently called for the intervention of NATO theologians, but with nuclear weapons.

Secretary Stoltenberg declared: "It was definitely the Russians."



Joe Biden and his entourage

The usual disunited line from the European Union. Germany has officially condemned the matter, but sources from Norwegian intelligence services suggest that Berlin intends to buy Putin's possible indulgences under the table, with all due respect to Luther. Ursula von der Leyen stated that only Pfizer holds the patent for such a position and that mediation from her husband is required beforehand. In Paris, amid tear gas and after distributing brioche to the people, Macron thundered: " le Vicaire c'est moi!" Spain and Italy have not been approached for comment.


le Roi Macron

In the morning, the Vatican issued a firm condemnation: "who am I to judge?" said Pope Francis in a low voice, turning the other cheek.



Comments


CULTURA

Logo%202020_edited.jpg

IN ATTO

bottom of page